Festa dei Pèrsech 35ma edizione

Festa dei Pèrsech 35ma edizione
Resta invariata la formula con le prime tre serate nelle nostre contrade, per poi passare in modo stabile al Parco I° Maggio e zone limitrofe, il tutto anticipato da un’anteprima della Festa con la serata di venerdì 6 luglio, dedicata ai giovani, nell’area dei Giardini Paolo VI. 
Nel cartellone degli eventi segnaliamo:
– il concerto di apertura nell’ampio giardino di Villa Mazzola Zoppola, a cura dell’ensemble Quadri Musicali, per l’occasione in organico totalmente femminile
– la presenza dell’attrice Claudia Penoni che propone uno spettacolo dal punto di vista delle donne 
– la passeggiata a “sei zampe” preceduta da giochi di abilità ed esibizioni sportive degli amici “quattrozampe”
– l’arrampicata in sicurezza, fino a 6,50 metri da terra, sulla specifica torre attrezzata
– Le Bancarelle della Festa dei Pèrsech a cura dell’Associazione Culturale “L’Infinita Mente Crea”
– il simpatico concorso “Selfie in Rosa” (colore delle magliette di quest’anno), per il quale vi rimando alla nostra pagina social 
– la serata musicale del venerdì con la presenza di due bravi cantanti, dal più famoso talent d’Italia, Andrea Butturini e Marco Priotti
– la serata musicale del sabato con la presenza di noti rapper attivi sulla scena musicale italiana
Il programma di dettaglio, in formato testo, è disponibile sul nostro sito nell’apposita sezione dedicata alla Festa

al seguente link è possibile scaricare l’opuscolo della festa

#festapesche #festadeipersech #musica #collebeato

Festa dei Pèrsech – edizione 32

 

Nella sezione Photo Gallery sono disponibili alcune immagini della Festa.

copertina32-anno2015

Festa dei Pèrsech
32° edizione dal 12 al 19 luglio 2015 a Collebeato (Bs)
scarica l’opuscolo in formato pdf


Domenica 12 Luglio
ore 18.30 Chiesa Parrocchiale S. Messa con benedizione del “Cesto delle Pesche”
ore 20.30 Palazzo Martinengo “Armonie d’Estate” con il Coro Lirico Giuseppe Verdi diretto dal M° Edmondo Savio
Lunedì 13 Luglio Villa di Sopra – Via Marconi
ore 20.00 Festa in Contrada: animazione, giochi, stand gastronomico e musica
Serata danzante con “Duo Berry
Martedì 14 Luglio Contrada del Mella – Piazzale Resistenza
ore 20.00 Festa in Contrada: animazione, giochi, stand gastronomico e musica
Serata danzante con “Silvana
Mercoledì 15 Luglio Villa di Sotto – Via Vittorio Veneto
ore 20.00 Festa in Contrada: animazione, giochi, stand gastronomico e musica
Serata danzante con la Scuola di Ballo “MovART
Giovedì 16 LuglioParco I°Maggio
ore 19.00 Apertura stand gastronomico
ore 20.30 Intrattenimento con DaMax & friends
ore 22.00 Spettacolo comico con Max Cavallari in “Parzialmente Fico”
Una carrellata dei più stravaganti personaggi del repertorio di Max che durante la serata non farà mancare al pubblico strabilianti novità. Max si reinventa da Fico d’India a parzialmente fico… Uno spettacolo di avvincente comicità che, ribaltando gli stereotipi della quotidianità, trasforma tutto in un mix di energia positiva.
Venerdì 17 LuglioParco I°Maggio
ore 19.00 Apertura stand gastronomici e punto ristoro con birra artigianale
“Gastronomia Al Parco”   “Da Pina: CarnePescePizza”   “Vegano Beato” (degustazione di cucina naturale e biologica curata dal Gruppo Acquisto Solidale di Collebeato)
ore 21.00 Musica live con Charlie Cinelli Show
Sabato 18 Luglio
Via Voltolino
ore 18.00 Spazio Artigianato Locale con gli artigiani di Collebeato
ore 16.00 Sradicamento della pianta di pesco presso l’Azienda Agricola Pedrini
ore 20.00 Sfilata della pianta di pesco verso il Parco I° Maggio
Parco I°Maggio
ore 19.00 Apertura stand gastronomici e punto ristoro con birra artigianale
“Gastronomia Al Parco”   “Da Pina: CarnePescePizza”   “Vegano Beato” (degustazione di cucina naturale e biologica curata dal Gruppo Acquisto Solidale di Collebeato)
ore 21.00 Musica live con i Tutti Frutti +1
ore 23.00 Discoteca all’aperto con DJ Filippo Capatori
Domenica 19 Luglio
Via Quaglieni
ore 08.30 Le Bancarelle della Festa dei Pèrsech a cura del Consorzio Comap (Bg)
Via Voltolino – Via Quaglieni
ore 08.30 Spazio Artigianato Locale con gli artigiani di Collebeato
ore 10,00 Tiro con l’arco in via Quaglieni a cura del Gruppo Arcieri di Collebeato
ore 10,00 Battesimo della Sella a cura del Centro Ippico della Scuderia del Pesco .ex-Campo Sportivo(con ingresso in via Taramelli)
ore 11,00 Esposizione auto d’epoca in via Quaglieni a cura del “British Motor Club Italia”
Palazzo Martinengo
ore 10.00 Gara della Miglior Pesca
Parco I°Maggio
ore 12.00 Apertura stand gastronomico con spiedo su prenotazione (entro venerdì 17 luglio)
via Saletto presso la sede Auser
ore 16.00 Gara del Miglior Dolce alla Pesca
Parco I°Maggio
ore 17.00 Come Eravamo Sfilata per le vie del paese del “Carro della Pianta di Pesche” e di carri scenografici con figuranti a tema rappresentanti la civiltà contadina, accompagnati dalla Banda Musicale di Collebeato
Percorso sfilata: Palestra Comunale, via Caduti in Guerra, via Borghini (verso sud), via Martinengo, via S.Vito, via Trieste, via V. Veneto, via Piave, via Roma (verso est), via Quaglieni, via S.Francesco, via don Rigosa, via A. Moro, via Borghini (verso nord), via Marconi, via Kennedy, via Pozzo, via Borghini (verso sud), via Caduti in Guerra, Palestra Comunale.
Parco I°Maggio
ore 19.00 Apertura stand gastronomici e punto ristoro con birra artigianale
“Gastronomia Al Parco”   “Da Pina: CarnePescePizza”   “Vegano Beato” (degustazione di cucina naturale e biologica curata dal Gruppo Acquisto Solidale di Collebeato)
ore 20.45 Premiazioni della “Miglior Pesca” e del “Miglior Dolce alla Pesca”
ore 21.00 Musica live con I Cenomani

Festa dei Perséch 2013 – trentesima edizione

clicca sul link per visualizzare e scaricare >>> opuscolo festa delle pesche 2013

logo2013

ASPETTANDO LA FESTA…

Giovedì 11 Luglio – presso area comunale “Il Cerchio”
ore 19.00 Rock al Cerchio” serata con i gruppi musicali giovanili di Collebeato

Venerdì 12 Luglio – Villa Panciera Zoppola
ore 21.00  “Concerto d’Estate” con la Banda Musicale di Collebeato diretta dal maestro Emanuele Sartorelli

Sabato 13 Luglio – cascina “La Noia”
ore 21.00  “La famiglia difettata” commedia dialettale a cura della Compagnia Teatrale “La Camelia”

…COMINCIA LA FESTA

Domenica 14 Luglio – Palazzo Martinengo
ore 21.00Musica sotto le Stelle” concerto di musica classica con Luca Ferrari (violino) e Claudio Bonometti (pianoforte)

Lunedì 15 Luglio – Via Marconi – Villa di Sopra
ore 19.00  S.Messa al Santuario della Madonna della Calvarola con benedizione del “Cesto delle Pesche”
ore 20.00  Festa in Contrada con animazione, giochi e stand gastronomico
Ballo liscio e latino americano con “DJ Lorenzo

Martedì 16 Luglio – P.le Resistenza – Contrada del Mella
ore 20.00  Festa in Contrada con animazione, giochi e stand gastronomico
Ballo liscio e latino americano con “Nicky Sound”

Mercoledì 17 Luglio – Via Vittorio Veneto – Villa di Sotto
ore 20.00Festa in Contrada con animazione, giochi e stand gastronomico
“Country Music Night” con i “Texans

Giovedì 18 Luglio – Parco I°Maggio
ore 19.00  apertura stand gastronomico
ore 20.30  Baby Dance
ore 21.00  intrattenimento musicale conTilde Band” e i suoi ospiti speciali
ore 22.00  RECITAL spettacolo con il comico Marco della Noce

Venerdì 19 Luglio
Via Quaglieni
ore 19.00  apertura “Da Pina: CarnePescePizza” e punto ristoro con birra artigianale

Via Voltolino
ore 19.00  apertura “Licinsì De Cobiàt” degustazione di prodotti tipici bresciani.

Parco I°Maggio
ore 19.00  apertura stand gastronomico.
ore 21.00  musica live con “Back To Rock” la grande storia del rock riassunta in una serata

Sabato 20 Luglio
Palazzo Martinengo
ore 15.00  Mostra sulla Civiltà Contadina e di Carrozze d’epoca con il prezioso contributo di Carlo Cristini

ore 16.00  Sradicamento della pianta di pesco presso l’Azienda Agricola Pedrini
ore 20.00 sfilata aperta a tutti, con partenza dall’Azienda Agricola Pedrini, della pianta di pesco verso il Parco I° Maggio, accompagnata da tamburini e percussionisti della Banda Musicale di Collebeato

Via Quaglieni
ore 19.00  apertura “Da Pina: CarnePescePizza” e punto ristoro con birra artigianale

Via Voltolino
ore 19.00  apertura “Licinsì De Cobiàt” degustazione di prodotti tipici bresciani.

Parco I° Maggio
ore 19.00  apertura stand gastronomico
ore 21.00  serata giovane con i “Klacson
ore 23.00  Discoteca all’aperto conDJ Mattia Gazzurelli

Domenica 21 Luglio

Piazza Italia
ore 09.00  Esposizione di moto d’epoca

Area verde comunale ex-TEC
ore 10.00  Battesimo della Sella

Palazzo Martinengo
ore 09.00  Mostra sulla Civiltà Contadina e di Carrozze d’epoca con il prezioso contributo di Carlo Cristini
ore 10.00  Gara della Miglior Pesca

composizione della giuria:
– Sindaco di Collebeato
– Rappresentante dell’Assessorato Provinciale all’Agricoltura
– Rappresentanze di categoria della Coldiretti
– Coltivatore anziano di Collebeato
– Rappresentati della comunità collebeatese
– Rappresentanza della stampa
– Esperto agronomo
La raccolta dei frutti avverrà nella stessa mattinata in presenza di rappresentanti della Pro Loco Collebeato

Via Quaglieni
ore 08.30  Il Mercato del Forte il Consorzio a cinque stelle da Forte dei Marmi
ore 10.00  Tiro con l’arco a cura degli ARCIERI di Collebeato

Parco I°Maggio
ore 12.00   Apertura stand gastronomico con Spiedo (prenotazione entro venerdì 19)

via Saletto presso la sede Auser
ore 15.00  Gara del Miglior Dolce alla Pesca

Parco I°Maggio
ore 17.00 “Come eravamo” Sfilata per le vie del paese del “Carro della Pianta di Pesche”e di Carri scenografici con figuranti a tema rappresentanti la civiltà contadina negli anni “40-60” accompagnati dalla Banda Musicale di Collebeato e con la partecipazione di appassionati collebeatesi su moto d’epoca

Via Quaglieni
ore 19.00  apertura “Da Pina: CarnePescePizza” e punto ristoro con birra artigianale

Via Voltolino
ore 19.00  apertura “
Licinsì De Cobiàt” degustazione di prodotti tipici bresciani.

Parco I°Maggio
ore 19.00  apertura stand gastronomico
ore 20.45  Premiazioni
della “Miglior Pesca” e del “Miglior Dolce alla Pesca”
ore 21.00  Serata Danzante con l’orchestra “Gli Zeus” 

Festa dei Persèch 2013 – Lettera del Presidente

LA FESTA COMPIE 30 ANNI

copertina2013Un traguardo ambito per un evento che nel nostro paese ha coinvolto in questo lungo periodo vecchi abitanti e nuovi residenti. Quante persone, con il loro impegno, hanno contribuito e contribuiscono nel rendere vivo il ricordo di quanto la coltivazione delle pesche sia stata importante per il nostro paese. Anche quest’anno, giovani e adulti, coordinati dalla Pro Loco, coinvolgeranno la Comunità in un evento che con il suo carico di Costume, di Tradizione e perché no, anche di tanta Storia, è arrivato dagli anni quaranta ai tempi nostri.

La storia, ci riporta indietro di un secolo, a Collebeato, piccolo paese agricolo, che viveva da sempre di un agricoltura di sussistenza, risiede Filippo Rovetta; proprietario terriero e imprenditore lungimirante, scopre dall’America che la coltivazione delle pesche, già esistente in maniera marginale nel nostro paese, poteva diventare un “business”. L’importazione di qualche piantina e la loro rivoluzionaria coltivazione, danno il via a cambiamenti epocali per l’agricoltura del nostro paese; in pochi anni, difatti Collebeato, conosciuto ai tempi per il vino prodotto sulle colline, assurge alla ribalta internazionale per la coltivazione dei famosi “Pèrséch de Cobiàt”. Fioccano premi e riconoscimenti, le coltivazioni Collebeatesi, diventano punto di riferimento nazionale, Cattedre universitarie di agricoltura, agricoltori delle vicine province e appassionati, visitano e spesso imitano i “ nostri pescheti”. In pieno “ventennio”, si organizzano le prime Sagre, che, saranno poi sospese nel periodo del 2° conflitto mondiale. Dopo una riproposizione (senza seguito) post bellica, nel 1984, quando il boom economico contribuisce alla diminuzione delle coltivazioni, l’Amministrazione Comunale guidata a quei tempi da Gianfranco Barbieri, ripropone la Sagra che, con alterni “gestori”, arriva fino ai tempi nostri. Sono passati 30 anni da quel lontano 1984, eccoci pronti per una nuova esperienza, convinti dell’importanza Sociale dell’evento e attenti alla situazione congiunturale che da tempo grava su tante famiglie, proporremo ai partecipanti una Festa che con sobrietà celebrerà lo storico anniversario. A tal proposito, colpiti dalla “spending review” dell’Amministrazione comunale e di tanti sponsor abituali, abbiamo deciso nostro malgrado, di non riproporre il consueto spettacolo pirotecnico finale. Consapevoli di “violare” una tradizione decennale, riteniamo quanto meno inopportuno, seppur in una Festa, “bruciare “ in pochi minuti, qualche migliaio di euro….!

Augurando a tutti una “buona Festa”, rivolgiamo comunque un doveroso ringraziamento all’ Amministrazione Comunale, a tutti i Volontari, alle Associazioni, agli Sponsor e a quanti a vario titolo collaboreranno per il buon esito dell’evento. Vorremmo altresì ricordare e ringraziare chi, nel 1984 con lungimiranza, ripropose la Festa e quanti in questi trent’anni l’hanno animata.

Al Consiglio Direttivo e ai più stretti collaboratori della Pro Loco, il mio grazie personale.

Gianni Rodella